la-fenice-e-la-tortora

LA FENICE E LA TORTORA
di William Shakespeare

14,00

“Qui ha inizio il canto funebre,
Amore e Fedeltà più non è,
la Fenice e la Tortora in volo si levaron
via da qui circonfusi di reciproca fiamma.”

Il poemetto “La Fenice e la Tortora” scritto da William Shakespeare è l’unico esempio di “poesia metafisica” in tutto il canone shakespeariano e ciò lo rende di straordinaria importanza per lo studio critico dell’opera del drammaturgo e poeta.

“The Phoenix and Turtle” è il titolo inglese con cui generalmente si fa riferimento a questa poesia. Essa venne pubblicata in “Love’s Martyr” senza alcun nome introduttivo e soltanto le ultime cinque strofe erano accompagnate dal titolo di “Threnos” (elegia funebre) e dalla firma, in calce alla poesia, di William Shake-speare.
Il testo è considerato come un’opera singola e la sua doppia struttura non fa che rispecchiare il tema centrale dell’acuta riflessione filosofica di Shakespeare: la dualità nella unicità dell’ideale dell’Amore.

La traduzione e le note de “La Fenice e la Tortora” sono a cura di Mauro Beato.
Le illustrazioni sono state realizzate da Livio Squeo. 

9 disponibili

Categorie: , Tag:

Informazioni aggiuntive

Formato

29×21

Copertina

Rigida cartonata

Numero pagine

52

Lingua

Italiano – Inglese

ISBN 10

8890495782

ISBN 13

978-8890495786

Disponibilità formato

Disponibile solo in versione cartacea.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LA FENICE E LA TORTORA
di William Shakespeare”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP