AUTORI

Varla Del Rio 

È nata a Roma alla fine degli anni Settanta. Dopo essersi laureata nel 2002 in storia e critica del cinema presso l'università La Sapienza comincia a scrivere recensione per riviste indipendenti e pile di sceneggiature. Collabora con alcuni studi di postproduzione e realizza per loro spot, showreel e documentari in qualità di editor. Nel 2005 cura la regia di Closer un documentario sull'arte funeraria. Nel 2015 la casa editrice Eve pubblica il suo primo romanzo, Fiele d'ottobre. E' attualmente impiegata presso una società di postproduzione come adattatrice. E' appassionata di letteratura gotica e di film horror.

Jessica Ravera 

Nasce nel 1981 fra i monti innevati dell’Alto Adige e si trasferisce poi a Milano dove vive oggi. Fin da bambina, per colmare il vuoto della solitudine dell’essere figlia unica, trascorreva le sue giornate a inventare e raccontarsi fiabe piene di personaggi strani e misteriosi, con cui si intrattiene tutt’ora, soprattutto la sera o quando è in tram per andare a svolgere il suo lavoro di insegnante nelle scuole. Tra l’altro sembra lei stessa un personaggio di un racconto magico: un metro e mezzo d’altezza, esile, con i capelli spettinati e gli occhi grandi come due tazze da tè. Adora i temporali, i lupi, il cioccolato e scrivere, infatti ha già pubblicato tre romanzi di narrativa, un racconto per ragazzi e una fiaba per bambini.  www.ipapavericresconoanchesullasfalto.blogspot.it

 Valerio la Martire 

Sono nato a Roma nel 1981 e dopo essermi diplomato in sceneggiatura cinematografica negli studi di Cinecittà ho lavorato per alcuni anni come sceneggiatore e assistente regista per videoclip musicali e cortometraggi. Nel 2009 ho pubblicato una raccolta di racconti “I ragazzi geisha” pubblicata da Ed. Libreria Croce. Nel 2012 è stato ristampato, tradotto in inglese con il titolo “Geisha boys” ed è arrivato su amazon come ebook.
Nel luglio 2009 ho vinto nella sezione racconti il concorso “La verità vi prego sull’amore” organizzato da “Oh poetico parco” con il racconto “Solitude”.
Da gennaio 2011 lavoro per l’UNHCR, l’Agenzia dell’ONU per i Rifugiati.
Dal 2012 sono infestato da una fantasma senza volto di nome Keiko che vive tra il salotto e la camera da letto.
Sul mio sito www.valeriolamartire.com potete scaricare qualche racconto gratuito e impicciarvi un po’ dei fatti miei.

Mauro Beato 

Nasce a Roma agli inizi di Novembre del lontano 1977. Da sempre perseguitato dalla difficoltà a pronunciare correttamente la consonante Erre (modificandola spesso in una splendida Evve), scopre un giorno di voler trasformare questo piccolo castigo vocale in una “inaspettata possibilità” e prende a studiare le lingue straniere, esplorando così le mille possibilità di dare un “colore personale” (attraverso la sua evve moscia) a lingue e culture lontane dalla propria. Si laurea all'università di Roma in Lingua e letteratura Giapponese con una tesi sullo scrittore di fantascienza e meta-letteratura Tsutsui Yasutaka. Uno studio che ha impegnato alcuni anni di intenso lavoro e che si concentra principalmente su temi cari a Mauro, il surrealismo, la psicanalisi e la sperimentazione letteraria e del linguaggio. Attualmente collabora con la Bakemono Lab in veste di editor ed è co-autore, assieme a B.J.Betty, della fiaba “Il limbo dei piccoli fobici / The limbo of phobic teens”, per cui ha curato il testo della filastrocca in rima “Sotto la botola” e l'intera traduzione ed adattamento in lingua inglese del testo originale. Nonostante i suoi 35 anni Mauro è ancora speranzoso ed in costante attesa della sua lettera d'ammissione alla scuola di arti magiche di Hogwarts, sognando di affiancare il professor Rubeus Hagrid nella cura degli animali magici della scuola.

Francesca Pace

Francesca Pace, scrittrice e social media manager, ha pubblicato in self-publishing, con migliaia di ebook scaricati, la saga urban fantasy The Hybrid's legacy in quattro volumi: Emma, Gabriel, Il sigillo della tredicesima runa, Vincolo di sangue, Hybrid. Suoi anche i racconti: Patrick. I guardiani dell'ordine di San Michele, I collezionisti di mondi, Ricomincio da... e Times infinity edito dalla Bakemono Lab.

Marco Mancinelli

Marco Mancinelli è nato a Roma quarantatré anni fa. All'età di otto anni legge Tom Sawyer e fa una promessa a se stesso: diventerà uno scrittore. Dopo tanto tempo, raccontare storie è ancora la sua passione più grande. Ha pubblicato in maniera indipendente quattro romanzi, Cyberblood (2013), In equilibrio sul silenzio (2014), Nero Uomo (2016) e 2068 - L'uomo che distrusse il futuro (2017) e quattro racconti, Sussurri dal profondo, La stagione della temperanza, Il sorriso di Elena e Il risveglio del male. Dal 2016 è il consulente editoriale di Extravergine d'Autore, associazione che si occupa dello studio e della divulgazione del self-publishing, con l'obiettivo di far emergere gli autori indie di maggiore qualità. Oltre a scrivere, si dedica con passione ad altre attività: astronomia, surf e hacking. Vive in periferia con le sue due splendide donne e una squadra di gatti anarchici. Ama la musica rock in tutte le sue declinazioni. Quando scrive ascolta sempre gli stessi cinque brani, per ore. Se lo cercate e non è al computer, vuol dire che quel giorno ci sono le onde.

 

ILLUSTRATORI

Claudia Ducalia - Illustratrice

Claudia Ducalia nasce in primavera in una Roma in lenta digressione dagli anni di piombo. Disordine é la parola d'ordine, fuori e dentro si costruisce il sentore, l'immaginario, di un infanzia che la crea la modella e la rende realmente visibile solo attraverso le sue opere. Da subito l'arte le traduce ogni cosa, e le permette di vivere e respirare in sua funzione, andando lentamente a creare quello che poi sarà il suo quadrilatero identificativo. Illustrazione-pittura-tatuaggio-musica. La sua iconografia si sposa bene al surrealismo e la avvicina alla lowbrow californiana unendo elementi pop a punti piú romantici. Le sue visioni sono intrise di sguardi accattivanti, persi tra il magnetismo e l'horror vacui.
Sono volti e corpi femminili che legano l'infanzia all'adolescenza, che viaggiano da un' incosciente crudeltà ad un'istintiva sensualità. Figure che seducono inteneriscono ed inquietano, che accendono un brivido dietro alla nuca, che recano la percezione di una bilancia in bilico tra piacere e dolore.
Sono immagini che creano un conflitto interno, nell'attesa di codificare un indizio, alternando l'ambiguità delle maschere che il mondo ci riserva, il circo, i serpenti, le mutazioni, gli sguardi vitrei, tutto in immediata contrapposizione a momenti di pura pace interna, visioni estatiche, oniriche, confortanti. Una bimba che suona il violino, un orso addormentato, un paesaggio innevato.
Ha illustrato 3 libri per l'infanzia adolescenza, in collaborazione con case editrici indipendenti come la Bakemono Lab e sta attualmente lavorando al suo quarto libro. Ha curato la realizzazione artistica di diversi cd ed lp nel campo musicale, il lavoro più recente é l'intero artwork per The Murder Collection dei Goblin. Ha esposto in Italia e all'estero e attualmente é in collaborazione con tre gallerie Romane, Dorothy Circus Gallery, Sacripante Gallery e Nero Gallery.

Costantino Buzi - Illustratore

È nato a Roma il 10 Agosto 1982. Fin da piccolo coltiva la passione per il fumetto e l’illustrazione di qualsiasi genere.
In qualità di illustratore e grafico ha spesso collaborato con produzioni indipendenti e studios fumettistici, pubblicitari e cinematografici, con fumetti, loghi, storyboards e character design. Ha curato la grafica di numerosi CD musicali e siti internet e suoi lavori sono stati più volte pubblicati in rete. Le sue influenze spaziano da disegnatori quali Neal Adams, P. Craig Russell, Kevin O’Neill, Andrea Pazienza fino allo stile “cartoon” di Silver, Walt Kelly, Jeff Smith, Quino e Schultz. Ha ideato centinaia di personaggi a fumetti di cui moltissimi, finora inutilizzati, lo tormentano nel sonno.

Nicola Sammarco – Illustratore, fumettista, animatore 2D/3D

Nasce a Grottaglie (Taranto) nel 1992, l'unico della sua famiglia ad essere nato nel paese vicino, per una casualità. Da subito appassionato all'arte, grazie al contributo di suo padre pittore, raggiunge ottimi risultati. Dopo aver conseguito il diploma al Liceo Artistico Statale Lisippo di Taranto, decide di trasfersi a Firenze per studiare cinema d'animazione alla Nemo NT. Le prime esperienze lavorative sono in campo grafico, con la realizzazione di loghi e banner pubblicitari, l’approccio al fumetto avvenne subito dopo, con la collaborazione da colorista per ArtSide studio (U.S.A.). Realizzazione di molte illustrazioni, collaborazioni con Red Whale per la serie Pop Pixie è Winx. Oggi prosegue i suoi studi e lavora come freelance artist.

Samanta Leone – Illustratrice, fumettista.

È nata a Roma nel 1980. Sin da bambina coltiva la sua passione per il disegno, in particolar modo fumetti ed illustrazioni. Dopo aver conseguito il diploma di Grafico pubblicitario nel 2001 continua gli studi come disegnatrice nella Scuola Romana del Fumetto, specializzandosi nel settore fumettistico. Nel 2004 fondò una micro casa editrice, la Absoluteblack. L’idea di creare questa etichetta nasce grazie alla realizzazione del suo primo fumetto autoprodotto e venduto in tutta Italia: "Il cimitero dei bambini addormentati", una favola dark disegnata in stile manga occidentalizzato formata da ben 5 volumi per un totale di 250 pagine. Un fumetto che ha riscosso nel pubblico molto successo. 

Domenico Scalisi - Illustratore - Dollmaker

Nasce a Catania il 25 aprile 1986, tra i paesaggi etnei ed il magnifico barocco siciliano. Sin da bambino appassionato di fiabe, fumetti e racconti dell’orrore, coltiva la passione per la pittura approfondendo i suoi studi in accademia. Nel 2012 si è appassionato d ArtDoll modellate in paste polimeriche, dando vita alla sua linea di personaggi bizzarri e surreali firmata Nobu Happy Spooky. Passa il suo tempo ad inventare burattini, mostriciattoli antropomorfi e grotteschi, tramite i quali esprime le proprie emozioni, i propri sentimenti e le proprie ossessioni. Crede fortemente che l'immaginazione rappresenti quasi un dovere, che essa ci insegni a pensare e a guardare la vita da diverse angolazioni!
Attualmente collabora con varie gallerie d’arte negli Stati Uniti, lavora alla pubblicazione di libri illustrati e sogna di immergersi nel mondo della Stop Motion.

Livio Squeo - Illustratore

Livio Squeo è illustratore, disegnatore, sognatore appassionato di libri. Dopo l'Accademia di Belle Arti, in cui studia pittura e grafica, si specializza a Roma in animazione 2D. Fonda con Gaetano Accettulli la “E.G.O.” (Ente Gestazioni Oniriche), un progetto di animazione sperimentale e videoarte col quale partecipa a svariati Festival in tutto il mondo, ottenendo numerosi riconoscimenti.
Non ha però mai abbandonato il disegno e la pittura, che sono la base del suo esprimersi; che sia storyboard, illustrazione o murales il suo amore per il segno, l’anatomia e gli accostamenti surreali continuano ad emergere prepotenti dalla sua fantasia.
 Vive e lavora a Roma.

Laura Bazzechi - Illustratrice

E' nata a Firenze il 9 Marzo 1990 mostrando fin da bambina una spiccata propensione alle arti. Si diploma come Ceramista all'Istituto Statale d'Arte per la ceramica di Sesto Fiorentino. All'età di 19 anni si avvicina al mondo delle illustrazioni per l'infanzia, creando progetti personali e per terzi, convinta che il disegno in quanto "dono" abbia l'onere di trasmettere emozioni, avere  un impatto di crescita e presa di consapevolezza sul mondo. Il suo stile cresce con lei e varia in base alla sua personalità. Frequenta tutt'ora l'università di Disegno industriale di Calenzano. Il suo motto è "ricerco la dolcezza e l'emozione" perchè malgrado il fascino del mistero e dell'oscurità, la dolcezza rimane l'ingrediente indispensabile dei suoi disegni.

TOP